Creare ePub con CircularFLO

Proseguiamo nella sintetica descrizione delle 4 migliori soluzioni a disposizione sul mercato per realizzare ePub fluidi e fissi senza utilizzare codice di programmazione. Gli altri articoli correlati a questo argomento sono a disposizione ai seguenti link:

CircularFLO non è una soluzione molto conosciuta in Italia, noi l’abbiamo scoperta durante la nostra partecipazione al PePCon di Chicago del 2015. In questa occasione abbiamo scoperto le potenzialità di questo strumento che permette di aggiungere interattività a documenti di InDesign, ma permette anche di realizzare un ePub partendo semplicemente da un file PDF già realizzato per la stampa.

Questo software è disponibile esclusivamente per sistema operativo Mac dalla versione Mac OSX 10.6 o successive e per la versione di InDesign CS6 o InDesign CC.
L’interfaccia è in lingua inglese e sul sito di CircularFLO è presente una dettagliata ed abbondante sezione di materiale informativo con la possibilità di vedere anche esempi già realizzati per prendere spunto dalle funzioni disponibili nel software.
Per scaricare una versione di prova di questo software è sufficiente accedere alla pagina di download, inserire i dati di registrazione e successivamente premere il pulsante di download.
Nel menu Examples è disponibile un ePub di esempio realizzato con CircularFLO e potete scaricarlo per visualizzarlo utilizzando il software che preferite fra i seguenti: iBooks, Kobo, Amazon Kindle oppure con il browser Chrome e l’add on gratuito “Readium”.

L’obiettivo di CircularFLO è quello di realizzare ePub fixed layout partendo da un file PDF o da un documento di InDesign per poi distribuirlo privatamente su un sito web, oppure sugli store di distribuzione.
Gli ePub Fixed layout realizzati con CirculaFLO hanno delle funzioni che non sono presenti in altri software ad esempio:
– il testo su tracciati rimane testo editabile
– la funzione Read Aloud (lettura a voce alta). Questa funzione è disponibile in PubCoder, ma non in InDesign ed iBooksAuthor.

Dopo averlo installato, aprendo CirculaFLO, nel menu Window saranno presenti i seguenti pannelli.

CircularFLO utilizza dei livelli speciali sui quali vengono collocati elementi che devono essere resi interattivi, ad esempio il livello FLO LIVE TEXT serve per creare gabbie di testo scorrevoli, il livello FLOW READ ALOUD permette di creare la lettura a voce alta, il livello FLO ANIMATION riconosce elementi animati, il livello FLO LINK riconosce hyperlink da abbinare a testo o oggetti di InDesign  e così di seguito.
Qui di seguito vediamo le funzioni principali che caratterizzano la soluzione di CircularFLO per creare ePub.

Creare un ePub Fixed layout partendo da un file PDF

La soluzione di CircularFLO permette di creare un ePub fixed layout partendo direttamente da un PDF. In questo caso è sufficiente creare un file nuovo con InDesign e successivamente aprire il pannello con gli strumenti del PDF e cliccare il pulsante “Place searchabel PDFs” e successivamente il pulsante “Create Fixed Layout eBook” dal pannello principale di CircularFLO.

CircularFLO provvederà ad impaginare automaticamente tutte le pagine del PDF nel documento di InDesign cambiando automaticamente il formato carta per farlo corrispondere al formato del PDF selezionato. Alla fine dell’impaginazione, cliccando sul pulsante “Create Fixed Layout eBook”, CircularFLO inizierà la procedura di esportazione del file ePub e chiederà se la copertina dell’eBook dovrà essere creata scegliendo la prima pagina del file oppure caricando un file esterno.
L’ePub risultante viene salvato nella cartella di destinazione sulla scrivania. Se avete installato il software Kindlegen è possibile esportare anche la versione KF8 dell’ePub fixed layout in un unico passaggio.

Creare un ePub Fixed layout partendo da un progetto di InDesign

Se decidete di utilizzare CircularFLO con un progetto realizzato con InDesign, è  necessario aprire il progetto di InDesign prima di aprire il software CircularFLO.
È possibile partire da un singolo documento di InDesign già realizzato oppure da un documento che fa parte di un libro e situato nella Palette Libro di InDesign, il file deve essere  già aperto quando iniziate ad utilizzare CircularFLO.
Quando si lavora con CircularFLO non devono esserci altri file aperti oltre a quello che desiderate utilizzare.
Per animare gli elementi del vostro progetto, CircularFLO mette a disposizione un Pannello nel quale sono presenti molte animazioni predefinite e per ognuna è possibile assegnare dei settaggi di esecuzione delle stesse.

Per verificare il corretto funzionamento dell’animazione è disponibile un pulsante che apre il browser di default per avere un’anteprima delle pagina in HTML (Preview this page as HTML).
Per ogni tipologia di elemento interattivo che viene inserito sul documento, CircularFLO crea un livello corrispondente in modo che gli elementi interattivi possano essere collocati ordinatamente per tipologia.
Trovate un video che mostra una panoramica delle funzioni interattive disponibili in CircularFLO a questo link.

Per quanto riguarda l’inserimento di file audio e video, CircularFLO permette di inserire un audio che si riproduce durante la navigazione dell’eBook e questa funzione non è disponibile in InDesign o in PubCoder. Gli audio da importare devono essere in formato .mp3. È anche possibile assegnare l’esecuzione di un file audio al tocco di un pulsante.

Per quanto riguarda i file Video, è possibile inserire file .mpeg4 e visualizzarli a pieno schermo grazie ai controlli presenti nel file .ePub.
Una funzione che rende CircularFLO interessante per quanto riguarda l’interattività negli eBook è la funzione di Read Aloud (lettura a voce alta), questa opzione è presente anche in PubCoder, mentre non è presente in InDesign.
La funzione di lettura a voce alta evidenzia il testo mentre un file audio viene riprodotto in contemporanea. È possibile utilizzare dei file audio .mp3 precedentemente registrati, oppure utilizzare la lettura automatica presente nel sistema operativo per leggere il testo desiderato.
Questa funzione all’interno degli eBook è molto utile per aiutare i lettori con difficoltà particolari, ad esempio per i lettori dislessici.

La funzione di Read aloud (lettura a voce alta) presente in CircularFLO è molto potente e riesce a leggere anche testo che si trova su un tracciato, oppure testo a cui è stato assegnato un font grafico, purchè sia testo editabile.

Gallerie di testo scorrevoli

Per quanto riguarda la possibilità di creare delle gabbie di testo scorrevoli, CircularFLO è la soluzione più immediata per realizzarle. È sufficiente selezionare una gabbia di testo che contiene del testo editabile che risulta nascosto a causa della sua lunghezza e spostare questa gabbia sul livello FLO LIVE TEXT, automaticamente CircularFLO renderà il testo scorrevole in verticale e mostrerà il cursore di scorrimento.

Nella palette FLO LIVE TEXT layer sono presenti anche altre opzioni che riguardano il testo come ad esempio il circonda con testo, gli “a capo forzati” ed un interessante pulsante che rimuove le formattazioni, non compatibili con gli ePub, degli stili di InDesign come ad esempio le funzioni di allineamento alle linee di base ed i tabulatori.

Come InDesign e PubCoder, anche CircularFLO permette di inserire degli Hyperlink al vostro progetto, gli Hyperlink possono essere associati al testo, oppure agli oggetti presenti sulla pagina.
Selezionando una lista di voci, CirculaFLO è in grado di creare un sommario dei contenuti. (Quick Table of Contents).

CircularFLO permette di inserire in un progetto digitale anche del codice HTML e dei Widget che vengono inseriti direttamente nel file di InDesign.
CircularFLO permette di icludere il codice editato in software come: Tumult Hype, Adobe Edge Animate or Widgets creati ad esempio con BookWidgets, grazie a questi contenuti di terze parti è possibile inserire elementi interattivi personalizzati che non sono presenti nè in InDesign, nè in PubCoder lasciando ampio spazio alla personalizzazione del progetto. Questi widgets esterni, in particolare quelli messi a disposizione da BookWidgets sono utili in progetti destinati alla didattica.

CircularFLO permette di creare un Boilerplate con tutti gli elementi necessari e lo aggiunge al file del progetto.
Grazie a questo file è possibile aggiungere un file di istruzioni esterne al progetto, le informazioni sono: i metadati aggiuntivi (la cui nomencaltura è elencata qui: http://dublincore.org/documents/2012/06/14/dcmi-terms/?v=elements#H3), la possibilità di bloccare l’orientamento di lettura, l’utilizzaro della prima pagina come copertina dell’eBook, il blocco dell’opzione di zoom ed altre funzioni che trovate elencate qui: https://www.circularflo.com/instructions/

In conclusione, nonostante CircularFLO sia una soluzione poco conosciuta in Italia ed in lingua inglese, il suggerimento è di considerarla una valida alternativa nel panorama attuale fra le soluzioni da utilizzare per realizzare ePub fixed layout con contenuti interattivi partendo da progetti di InDesign.
Un breve video in inglese su CircularFLO è disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=dHQtzDgd5RA

2017-06-26T10:53:55+00:00 maggio 29th, 2017|News|