Iscriviti alla newsletter

Tel. +39 030 5240195 info@studio361.it

PepCon 2014 – Recensione 02 – Siamo i nuovi storytellers

Gli esseri umani, proprio in quanto tali, raccolgono informazioni, le elaborano e poi le condividono con i propri simili, queste sono le basi della comunicazione da singolo individuo a singolo individuo, oppure da singolo a molti individui.
La comunicazione non ha limiti di supporto, può avvenire tramite la voce, le immagini, i primi segni di comunicazione sono arrivati con i graffiti sui muri delle caverne, poi sulla carta di papiro, poi con i caratteri di piombo ed oggi con la tecnologia.
Quelli che una volta tramandavo la storia con il racconto verbale o scritto, oggi lo fanno usando strumenti moderni utilizzando video o elementi dinamici che catturano l’attenzione delle persone che ascoltano.
Per poter comunicare è necessario utilizzare gli strumenti corretti.
Durante il primo incontro David ha sottolineato come oggi, ancora di più che in passato, sia necessario fare un passo indietro, apprendere in modo più approfondito gli strumenti fondamentali di InDesign (pagine mastro, stili di paragrafo, stili di carattere, stili di tabella e di cella, stili oggetto) per poter realizzare in modo efficiente un prodotto sia che venga destinato alla stampa cartacea, sia che venga destinato alla pubblicazione in formato eBook oppure applicazione (ad esempio Adobe DPS).
Queste sono state le prime battute dell’incontro del Pepcon e mi sembrava di averle giá sentite visto che le ripeto ogni volta che faccio un corso di InDesign!!! 
Non vi nascondo la mia soddisfazione nel sentirle…cliccate qui per ascoltarne alcune battute.
Ho chiesto a David di rilasciarmi una brevissima intervista affinchè possiate ascoltare con le vostre orecchie queste parole nel filmato che potete vedere cliccando QUI.
Una frase che mi ha colpito durante l’intervento introduttivo è stata questa:
“solamente  se si conoscono bene ed a fondo gli strumenti si possono utilizzare liberamente fino ad arrivare al punto di giocare con essi, di rompere le strutture per poterle ricostruire a proprio vantaggio, sia per fare un prodotto destinato alla carta, sia destinato alla distribuzione su altri devices”
Avete giá capito che molte cose che leggerete negli articoli che parlano del Pepcon, le avete giá sentite durante i miei corsi, beh, vuol dire che avete fatto i corsi con il docente giusto! 😀
Ma vediamo quali sono gli speakers che abbiamo trovato sul palco e che saranno sicuramente delle persone da seguire per restare sempre aggiornati sull’evoluzione di questi nuovi strumenti di comunicazione.
Anche Lynda Weinman, ha raccontato la storia della propria vita e le difficoltà affrontate prima di diventare una struttura che oggi offre lavoro a più di 400 persone!! Sì, avete capito bene, proprio la fondatrice dei Videotutorial Lynda.com!!
Notate l’incredibile somiglianza fra il logo e la persona di Lynda Weinman?
Lynda-WeinmanIconaLynda
2017-05-19T15:25:29+00:00 giugno 23rd, 2014|News|