Iscriviti alla newsletter

Tel. +39 030 5240195 info@studio361.it

Studio 361° alla fiera del bambino naturale

L’uso dei nuovi devices non influenza solo il mondo dei professionisti e coloro che si occupano di comunicazione, carta stampata o web. Questi nuovi strumenti contaminano la vita di tutti i giorni e ce ne siamo accorti tutti da tempo. Genitori che si lamentano dei figli che stanno ore sui social networks, genitori che sono favorevoli all’uso dei nuovi strumenti e genitori che li bocciano o li temono accusandoli di essere la causa della pigrizia dei loro figli. Altri che invece li accolgono come evoluzione della televisione che ha fatto crescere generazioni davanti ai cartoni animati, mentre i genitori affaccendati in altre attività li lasciavano in balia dello schermo. Nella scuola il conflitto fra tecnologia e tradizione non è da meno: i nuovi devices stimolano l’apprendimento o lo penalizzano? Questi sono argomenti molto dibattuti da alcuni anni e lo saranno sempre di più vista la diffusione dei nuovi strumenti di comunicazione mobile.
Noi non ci occupiamo di psicologia, pediatria, pedagogia o altre attività così strettamente legate al mondo dell’infanzia, ma pensiamo di poter portare il nostro contributo con un semplice obiettivo: “conoscere i nuovi strumenti di comunicazione, aiuta i genitori a stare al passo con i propri figli e quindi aiuta a ridurre il gap generazionale che è già presente di default”.
Per questo motivo abbiamo accettato l’invito a partecipare alla Fiera del bambino naturale che si terrà a Chiari il 13-14 giiugno 2015.
Saremo presenti con un intervento di 1 ora la domenica 14 alle ore 10.00 in Scuderia SALA2 e mostreremo come i genitori possono stare al passo con i loro figli sapendo utilizzare questi nuovi strumenti.
Spesso la paura verso questi cambiamenti è la paura di cambiare le proprie abitudini, il timore di dover investire tempo e denaro per capire cose nuove a discapito dell’entusiasmo e della curiosità che invece spinge le nuove generazioni a buttarsi a capofitto nell’uso, talvolta esagerato, di questi strumenti a discapito delle esperienze più “umane” e meno “digitali” che devono convivere nelle giuste proporzioni e che, solo dei genitori preparati e padroni nell’uso di questi nuovi strumenti possono affrontare con serenità.
Sarebbe bello scoprire dopo questo incontro come i genitori ed i figli possano incontrarsi anche sui social networks o possano scambiarsi degli eBooks da leggere o si suggeriscano l’un l’altro delle app da scaricare….c’è un mondo da scoprire e non è certo  la paura verso questi cambiamenti che avvicinerà i genitori ai propri figli.
Faremo il nostro meglio per far conoscere questi nuovi strumenti ai genitori che vogliono mettersi in gioco per stare al passo con la crescita dei propri figli.
Vi aspettiamo alla Fiera del bambino naturale!!!!

2015-05-21T14:46:18+00:00 maggio 21st, 2015|News|