Iscriviti alla newsletter

Tel. +39 030 5240195 info@studio361.it

TEDxMilanoWomen Experience

TEDxMilanoWomen Experience
Guerrini Annamaria per Studio 361°

tedimage

Quando Michela Di Stefano, titolare di Studio 361°, mi ha chiesto di partecipare come spettatrice al TEDxMilanoWomen non ho esitato un attimo e ho accettato.
In qualità di donna e libero professionista (quindi imprenditrice di me stessa) si presentava così un’occasione imperdibile: avrei potuto ascoltare dal vivo, stringere la mano e confrontarmi con grandi donne italiane e non, che in qualche modo, hanno reso migliore la loro vita (in primis) e il mondo in cui vivono e viviamo.

La location, molto tecnologica e suggestiva, è il Vodafone Theatre, un auditorium ipertecnologico con grandi schermi che riproducono il leit-motiv dell’evento: Unlock the future – Donne che rischiano, sbloccanno e sognano il futuro.

Armata di tanta curiosità (e ammetto anche di emozione e grandi aspettative) mi sono immersa completamente nelle loro realtà, esperienze e storie.

Si sono susseguite dodici relatrici: imprenditrici, studentesse, digital champion, blogger, ricercatrici, personaggi pubblici, artiste, chef, educatrici, maghe…

Ognuna ha portato alla ribalta temi attuali e, a ritmo incalzante si sono succedute in una kermesse di grandi successi. Ad allietare il tutto due presentatrici spigliate e una colonna sonora live: due voci bellissime (un ragazzo e una ragazza) accompagnati da una chitarra acustica e da un flauto traverso.

Cosa è stato per me (e voglio farmi portavoce delle altre donne presenti) TEDxMilanoWomen?

Sicuramente un momento di incontro, di scambio e contaminazione di idee. Un distributore di energia sotto forma di motivazione ed incentivo ad osare e ad
avere coraggio, frutto di una carica indescrivibile. Ho compreso quanto si debba e si possa rischiare per il proprio futuro. Bisogna essere resilienti, perchè anche i colpi più duri sono in realtà opportunità travestite. Bisogna sapere in quale direzione andare: partire dai nostri talenti e coltivare le nostre passioni e sogni; trovare la forza di essere diverse con una presa di coscienza identitaria, essere noi stesse nella nostra interezza e pienezza con pieno rispetto e consapevolezza del nostro potenziale e del mondo in cui viviamo. Bisogna saper cogliere le opportunità che il domani ci offre, anche attraverso la creazione di nuove alleanze. Il futuro è condiviso e da soli non si va da nessuna parte: dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo; solo così renderemo concrete le possibilità di sviluppo per sbloccare il futuro.

 IMG 4289

Grazie Michela Di Stefano, grazie TEDxMilanoWomen!

2017-05-19T15:25:25+00:00 giugno 8th, 2015|News|