Servizio di pubblicazione eBook di Studio 361°

Studio 361°, dal 2012 è in grado di pubblicare sugli store eBook di ogni tipo per conto dei propri Clienti.

La nostra avventura nel mondo dell’editoria digitale è iniziata in parallelo realizzando App editoriali ed ePub.
In questo articolo desideriamo farvi conoscere il nostro servizio di realizzazione e pubblicazione di eBook.

Realizzazione eBook su richiesta dell’autore

Possiamo realizzare un eBook partendo dall’edizione cartacea già esistente, oppure realizzare direttamente quella digitale se non esiste la versione  cartacea. In questo caso il Cliente ci chiede direttamente di realizzare il progetto perchè non è interessato o non è in grado di realizzare il progetto digitale in autonomia. È una situazione del tutto normale, chi scrive un libro, non deve essere per forza in grado di realizzarlo utilizzando gli strumenti digitali. Per questo motivo, il nostro Studio si occupa di tutti i passaggi per la realizzazione dell’eBook: dalla raccolta del materiale alla realizzazione del file .ePub da inviare agli Store.
Se si tratta della conversione di un file cartaceo già esistente seguiamo tutte le regole necessarie per ottenere un ebook coerente con l’edizione cartacea, pur sapendo che molti sono i limiti da considerare. In questo caso ci riferiamo ad .ePub fluidi, dove il testo è la parte predominante del progetto, mentre le immagini e l’aspetto grafico non sono essenziali. Diverso è il caso di .ePub fissi di cui parleremo separatamente.

Pubblicazione di un eBook realizzato e fornito a Studio 361° per la pubblicazione

Ci sono molte regole da rispettare per ottenere un eBook adatto ad essere distribuito sugli store. Ogni Store ha le sue regole di pubblicazione e richiede dei formati specifici. In questo caso, chi si rivolge a noi, ha già realizzato il progetto in formato digitale, solitamente con Adobe InDesign e ci chiede di pubblicarlo sugli store. A questo punto si apre un capitolo piuttosto articolato e servono delle informazioni che raccogliamo rivolgendo alcune domande al nostro committente.

Alcune di queste sono:

  • Su quali store deve essere pubblicato l’eBook?
  • È gratuito oppure a pagamento?
  • Esiste già un codice ISBN da assegnare allo stesso?
  • La copertina è già realizzata nei vari formati richiesti? (ogni store richiede un formato specifico)

Una volta avute le risposte alle domande di cui sopra si possono presentare 3 scenari:

  1. l’eBook è gratuito e Studio 361° può pubblicarlo sul suo canale di editore digitale
  2. l’eBook è a pagamento ed il committente deve diventare editore digitale
  3. l’eBook è a pagamento ed il committente decide di affidarsi ad un Aggregatore

1 – Se si tratta di un eBook gratuito, Studio 361° offre il proprio canale di editore digitale per caricare l’eBook sugli Store, in questo modo Studio 361° compare come Editore dell’eBook stesso. L’eBook viene caricato su iBookStore e GooglePlay books, su specifica richiesta viene convertito in formato .mobi e caricato anche su Amazon. Nel caso di .ePub con contenuti interattivi, l’eBook viene caricato solo su iBookStore e GooglePlay books.

Quando un autore si affida al servizio di pubblicazione di Studio 361° per  un eBook gratuito, le attività che fanno parte di questo servizio sono:

  • verifica dell’ePub
  • associazione  codice ISBN univoco che lo renderà rintracciabile sul mercato
  • abbinamento  metadati richiesti da ogni singolo store
  • invio allo store per la pubblicazione
  • realizzazione del file di copertina sulla base delle richieste di ogni store

2 – Se l’eBook è a pagamento, suggeriamo al Cliente di pubblicare a proprio nome, per poter gestire in autonomia la parte economica degli incassi con gli Store. In questo caso Studio 361° offre tutte le informazioni necessarie per diventare editori digitali in autonomia e poter autopubblicare i propri eBook a pagamento.
Preferiamo che, per quanto riguarda gli eBook a pagamento, sia il Cliente stesso ad occuparsi della gestione della parte economica direttamente con gli Store. Ogni Store infatti, trattiene il 25-30% del prezzo di copertina per sè e riconosce all’autore (editore) il rimanente 75-70%.

3 – Se l’eBook è a pagamento e l’autore vuole distribuirlo in modo massivo sugli Store, il nostro consiglio è quello di affidarsi ad un “aggregatore”, in questo caso, previo il pagamento di una percentuale sul prezzo di copertina (da aggiungersi alle precedenti sopra indicate), le aziende che svolgono il ruolo di aggregatori, si occupano dell’invio dell’ebook a tutte le librerie digitali presenti sul mercato (circa 40). Parleremo degli aggregatori in un articolo separato perchè si tratta di un argomento articolato che richiede degli approfondimenti specifici.

Gli store su cui è possibile distribuire gli ebook sono i seguenti:

  • Amazon – per gli eBook da leggere con dispositivi Kindle
  • iBookStore – per gli eBook da leggere con dispositivi Apple iOS
  • GooglePlay books – per gli eBook da leggere con dispositivi Android
  • Kobo – per gli eBook da leggere con dispositivi Kobo
  • Barnes&Noble – per gli eBook da leggere con dispositivi Nook

In aggiunta agli Store, un ebook può essere venduto tramite le  librerie digitali, trovate un elenco aggiornato a questo link.

Un eBook può anche essere caricato su un sito Web e venduto in autonomia con il classico metodo di vendita eCommerce.

Come avete capito da questa breve lettura, non è pensabile improvvisarsi nella pubblicazione di un eBook, il mercato dell’editoria è in continuo aggiornamento ed anche gli store di distribuzione aggiornano periodicamente le loro regole per la pubblicazione.

Il nostro Studio è sempre aggiornato sulle ultime tendenze e richieste del mercato e siamo in grado di offrirvi un concreto ed efficace aiuto in merito.

Per vedere gli eBook che abbiamo realizzato e caricato sugli store per conto dei nostri Clienti, potete visitare la nostra libreria digitale a questo link.

2018-08-27T13:01:17+00:00agosto 27th, 2018|All, News|