Trasformare le guide fluide in fisse

Nell’articolo di oggi scopriremo come si creano le guide fluide, a cosa servono, e come si possono trasformare in guide fisse. Creare una guida fluida è molto semplice, basta infatti trascinare una guida fuori dai righelli con lo strumento Pagina selezionato.

La funzione principale delle guide fluide è quella di definire quali oggetti devono ridimensionarsi quando si modifica la dimensione di una pagina all’interno di un layout liquido.

Ciò che caratterizza una guida fluida rispetto ad una guida fissa è la linea tratteggiata che la compone ed il piccolo rettangolo che si trova alla sua estremità. Cliccando su questo rettangolo potrete facilmente trasformare la guida fluida in fissa e viceversa.

Ma come fare per trasformare definitivamente una guida fluida in una guida fissa, senza rischiare di trasformarla per sbaglio mentre state lavorando sul file?

Per fare in modo che la la guida convertita in fissa non torni fluida per errore, è possibile eliminare questa funzione selezionando lo strumento Pagina e quindi dal pannello di controllo settare la regola della pagina fluida su “Disattivato”.

Il rettangolo scomparirà e la guida si comporterà come se non fosse mai stata una guida fluida.

Un piccolo consiglio: se desiderate convertire più guide contemporaneamente selezionatele con lo strumento selezione—> clic destro—> scegliete Tipo di guida.

Per maggiori approfondimenti vi rimandiamo all’articolo originale di Mike Rankin che potete trovare a questo link.

Ringraziamo InDesignsecrets.com per averci ispirato a scrivere questo articolo.

2018-05-30T13:27:21+00:00 maggio 30th, 2018|All, News|