Project Description

In questo articolo condividiamo con voi alcune funzioni relative  all’utilizzo delle guide in InDesign.

  1. Per inserire una guida nel vostro documento è sufficiente fare un doppio click sul righello in prossimità del punto esatto in cui volete collocare la vostra guida, oppure potete posizionare il mouse sul righello orizzontale e cliccare e trascinare verso il basso per creare una guida orizzontale. Se i righelli di pagina non sono visibili, potete visualizzarli premento  cmd+r . Per creare una guida verticale, potete posizionare il mouse sul righello verticale e trascinare dal righello al foglio.
  2. Per ottenere maggiore precisione mentre spostate una guida tenete premuto il tasto shift, così facendo la guida si aggancerà automaticamente ai punti del righello.
  3. Se volete che la guida si limiti ai bordi della pagina rilasciate la guida entro i bordi della pagina.
  4. Se volete che la guida si estenda fino ai bordi del tavolo di montaggio tenete premuto cmd mentre la rilasciate all’interno di una pagina oppure rilasciatela oltre i bordi della pagina. In questo modo potete utilizzare una guida passante fra le pagine affiancate di un pieghevole. 😉
  5. Potete duplicare una guida già esistente tenendo premuto alt
  6. Potete trasformare l’orientamento di una guida da orizzontale a verticale e viceversa premendo alt mentre la trascinate dal righello.
  7. Selezionando una guida è possibile associare le coordinate “X e Y” per posizionarla con precisione.
  8. Altre funzioni relative alle guide sono presenti nel menu Visualizza –>> Griglie e guide e da qui potete: bloccare/sbloccare le guide nascondere/mostrare le guide, eliminare tutte le guide ed attivare/disattivare le guide sensibili.
  9. Le guide sensibili sono molto utili per rendere veloce e preciso il posizionamento degli oggetti sul foglio. Quando le guide sensibili sono attive, spostando o ridimensionando gli oggetti, vengono visualizzate delle guide che aiutano a posizionare e dimensionare gli oggetti selezionati in relazione ad altri già presenti sul foglio al fine di allineare l’oggetto agli altri già posizionati.